edox

Extreme Sailing Series 2016: è il momento di Amburgo

-Manca una settimana al via dell’Act 4 di Amburgo, dove la flotta dei GC32 si sfiderà sul fiume Elba all’interno del porto, uno dei più trafficati d’Europa. -Sarà possibile seguire le regate in diretta sul sito ufficiale dell’evento dal 30 luglio, con il commento di Niall Myant e della stella britannica della vela Sara Ayton. -Oman Air è in testa alla classifica generale ma Red Bull Sailing Team insegue a soli 3 punti di distacco.

Dopo tre Act ricchi d’azione in Oman, Cina e Galles, la stagione 2016 delle Extreme Sailing Series è vicina al giro di boa di metà percorso. Dal 28 al 31 luglio si svolgerà la quarta tappa del circuito ad Amburgo, in Germania, dove la flotta dei GC32 navigherà nelle acque del fiume Elba, all’interno di uno dei porti più trafficati d’Europa, in cui ogni anno transitano circa 10.000 navi.

Per accogliere la nuova velocissima flotta dei GC32, il campo di regata è stato leggermente ampliato rispetto allo scorso anno, per concedere alle imbarcazioni più spazio di manovra, ma lo spettacolo sarà ancora una volta molto ravvicinato perché si svolgerà all’interno del perimetro del porto.

“I GC32 si sono comportati bene negli spazi ridotti di Cardiff il mese scorso, ma gli equipaggi dovranno ora affrontare la difficoltà aggiuntiva delle forti correnti di marea di Amburgo. Mi aspetto una competizione molto serrata, con condizioni molto variabili che potrebbero generare dei risultati a sorpresa” ha commentato il direttore di gara Phil Lawrence.

SAP Extreme Sailing Team, con a bordo l’italiano Pierluigi De Felice, è sicuramente uno degli equipaggi che meglio conosce le particolari condizioni del fiume Elba. Lo scorso anno infatti, a causa di una forte raffica, il team danese è stato protagonista di una spettacolare scuffia mentre eseguiva una strambata, nel corso di una giornata caratterizzata da temporali e venti fino a 30 nodi di intensità.

Arrivati alla quarta tappa della stagione gli equipaggi hanno ormai preso le misure con le nuove barche. Tuttavia due team continuano a dominare la classifica.

Oman Air e Red Bull Sailing Team hanno centrato il podio in ogni Act del 2016 e occupano rispettivamente la prima e la seconda posizione in classifica generale.

A causa di un infortunio Roman Hagara, skipper del Red Bull Sailing Team, non partecipò alla tappa di Amburgo nel 2015, quindi la prossima settimana vedrà il suo debutto nella città tedesca. E lo skipper austriaco è più determinato che mai a dominare il week end di regate.

“Abbiamo intenzione di correre al massimo, progredendo costantemente e senza commettere errori. Oman Air potrà anche essere il favorito della stagione ma noi, insieme al resto della flotta, ci batteremo fino alla fine ” ha detto Roman Hagara, che con Red Bull Sailing Team si trova a soli tre punti dal leader.

La città di Amburgo, al suo secondo anno nel circuito delle Extreme Sailing Series, è una location relativamente nuova per tutti i team e questo potrebbe ridurre in parte il divario tra esordienti e veterani, lasciando aperto ogni scenario.

Land Rover BAR Academy, ancora una volta effettuerà una rotazione nel team, facendo debuttare Elliot Hansen della British Academy, mentre Neil Hunter, lo skipper più giovane della flotta, con i suoi 21 anni, continuerà nel suo ruolo.

Per ulteriori informazioni sulla località e sulla possibilità di ottenere posti in prima fila nel Villaggio Regate, clicca qui.

Il pubblico online potrà assistere alla regata in diretta, sul sito ufficiale, il 30 luglio dalle ore 16.00 alle 17.30 GMT +2 e il 31 luglio dalle 15.30 alle 17.00 GMT +2.

Lista equipaggi – Extreme Sailing Series™ Act 4, Amburgo

Alinghi (SUI) Skipper/Timoniere: Arnaud Psarofaghis (SUI) Tattico: Nicolas Charbonnier (FRA) Tailer: Nils Frei (SUI) Prodiere: Yves Detrey (SUI) Floater: Timothé Lapauw (FRA)

CHINA One (CHN) Skipper/ Timoniere: Taylor Canfield (ISV) Tattico /Prodiere: Chris Steele (NZL) Randista: Hayden Goodrick (NZL) Tailer: Garth Ellingham (NZL) Floater: Shane Diviney (IRL) Land Rover BAR Academy (GBR) Skipper/ Prodiere: Neil Hunter (GBR) Timoniere: Owen Bowerman (GBR)/Elliot Hansen (GBR) Randista: Will Alloway (GBR) Tailer: Oliver Greber (GBR)/ Adam Kay (GBR) Floater: Rob Bunce (GBR)

Oman Air (OMA) Skipper/ Timoniere: Morgan Larson (USA) Randista: Pete Greenhalgh (GBR) Tailer: Ed Smyth (NZL/AUS) Prodiere: Nasser Al Mashari (OMA) & James Wierzbowski (AUS)

Red Bull Sailing Team (AUT) Skipper/ Timoniere: Roman Hagara (AUT) Tattico: Hans-Peter Steinacher (AUT) Randista: Stewart Dodson (NZL) Tailer: Adam Piggott (GBR) Prosiere: Brad Farrand (NZL)

Sail Portugal - Visit Madeira (POR) Skipper/ Timoniere: Diogo Cayolla (POR) Randista: Javier de la Plaza (ESP) Tailer: Nuno Barreto Prodiere: Luís Brito (POR) Floater: João Matos Rosa (POR)

SAP Extreme Sailing Team (DEN) Co-Skipper/ Timoniere: Jes Gram-Hansen (DEN) Co-Skipper/Tattico: Rasmus Køstner (DEN) Randista: Mads Emil Stephensen (DEN) Tailer: Pierluigi De Felice (ITA) Prodiere: Renato Conde (POR)

Extreme Sailing Series™ classifica generale 2016 Posizione / Team / Punti 1 Oman Air (OMA) 35 punti 2 Red Bull Sailing Team (AUT) 32 punti 3 Alinghi (SUI) 30 punti 4 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 25 punti 5 Land Rover BAR Academy (GBR) 25 punti 6 CHINA One (CHN) 21 punti 7 Sail Portugal-Visit Madeira (POR) 20 punti 8 Team Turx (TUR) 11 punti