Next Event: Cardiff, UK 25 August - 28 August 2017

Oman Air vince ad Amburgo e conquista la leadership delle Extreme Sailing Series™

13.08.2017

Oman Air conquista la vittoria della quinta tappa delle Extreme Sailing Series™ ad Amburgo, supportate da Land Rover e balza in testa alla classifica generale del circuito. SAP Extreme Sailing Team e Red Bull Sailing Team completano il podio, mentre Alinghi archivia uno dei peggiori risultati dal 2012.

“Siamo davvero entusiasti” ha commentato un sorridente Phil Robertson, skipper e timoniere di Oman Air, che aggiunge questa vittoria ai suoi recenti successi, che vanno dal World Match Racing Tour al Campionato del Mondo M32. “Oggi non è stato semplice ma i ragazzi hanno dato il massimo. SAP Extreme Sailing Team stava navigando bene, recuperando punti in classifica e riducendo il nostro vantaggio, ma non ci siamo fatti prendere dal panico e questo è stato l’approccio giusto. Adesso ci aspetta una settimana di riposo, questo è sicuro!” ha aggiunto Robertson, che ha guidato l’equipaggio composto da Pete Greenhalgh, Ed Smyth, James Wierzbowski e Nasser al Mashari.

La battaglia per la vittoria tra SAP Extreme Sailing Team, con a bordo l’italiano Pierluigi de Felice, e Oman Air è stata infuocata fino alla fine, ma la vittoria nella prova finale a doppio punteggio non è bastata ai danesi, che dovevano mettere almeno due barche tra loro e Oman Air, per ottenere il primo gradino del podio.

Red Bull Sailing Team ha chiuso al terzo posto e ha ricevuto il premio Zhik Speed Machine Trophy risevato alla barca più veloce dell’evento, avendo toccato la velocità di 23,9 nodi, secondo i dati di SAP.

Nel corso della tappa la classifica ha visto numerosi e continui cambiamenti con i primi sei team che si sono alternati sul podio, a dimostrazione di quanto siano combattute e le regate della flotta internazionale dei GC32.

Il risultato più inaspettato è stato il sesto posto di Alinghi, che in classifica generale scivola in terza posizione; un duro colpo per il campione 2016, che ha guidato la classifica per i primi tre Act della stagione 2017.

“Siamo davvero delusi perché non abbiamo navigato bene, mentre gli altri team hanno fatto un buon lavoro. Non è stata la nostra regata e dobbiamo lavorare duramente per il prossimo appuntamento” ha commentato Arnaud Psarofaghis, co-skipper di Alinghi.

NZ Extreme Sailing Team ha chiuso in quarta posizione, registrando il miglior risultato della stagione fino a questo momento.

Nonostante un buon inizio di giornata per Land Rover BAR Academy, con un primo e un secondo posto nelle prime due prove, il giovane sindacato britannico ha terminato l’Act in quinta posizione, due punti davanti ad Alinghi e a pari punti con NZ Extreme Sailing Team. Team Extreme, la squadra wildcard, chiude la classifica al settimo posto.

Il penultimo Act delle Flying Phantom Series è stato vinto da Red Bull Sailing Team, che ha dominato fin dalla prima tappa di Madeira. I neozelandesi Olivia Mackay e Micah Wilkinson hanno centrato 15 volte il podio, con cinque vittorie, nelle 17 prove disputate. Culture Foil, con Eric Peron e Théo Constance, ha chiuso al secondo posto seguito da ZEPHYR by Idreva, con Charles Hainneville e Antoine Rucard, in terza posizione.

La flotta internazionale dei GC32 si ritroverà a Cardiff, nel regno Unito, tra meno di due settimane per il sesto Act della stagione, in occasione del Cardiff Harbour Festival. La tappa del Regno Unito vedrà coronare anche il campione 2017 delle Flying Phantom Series.

Ulteriori informazioni sull’evento sono disponibili sul sito ufficiale.

Extreme Sailing Series™ Act 5, Amburgo supportato da Land Rover. Classifica quarto giorno, 16 prove disputate (13.08.17)

Posizione / Team / Punti

1 Oman Air (OMA) Phil Robertson, Pete Greenhalgh, James Wierzbowski, Ed Smyth, Nasser Al Mashari 177 punti.
2 SAP Extreme Sailing Team (DEN) Rasmus Køstner, Adam Minoprio, Mads Emil Stephensen, Pierluigi de Felice, Richard Mason 174 punti.
3 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans Peter Steinacher, Stewart Dodson, Adam Piggott, Will Tiller 158 punti.
4 NZ Extreme Sailing Team (NZL) Chris Steele, Josh Junior, Harry Hull, Shane Diviney, Josh Salthouse 149 punti.
5 Land Rover BAR Academy (GBR) Rob Bunce, Chris Taylor, Oli Greber, Sam Batten, Matt Brushwood 149 punti.
6 Alinghi (SUI) Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Timothé Lapauw, Nils Frei, Yves Detrey 147 punti.
7 Team Extreme (GBR) Stevie Morrison, Luís Brito, Frederico Melo, Tom Buggy, Linov Scheel 117 punti.

Extreme Sailing Series™ 2017. Classifica generale

Posizione / Team / Punti

1 Oman Air (OMA) 54 punti.
2 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 54 punti.
3 Alinghi (SUI) 50 punti.
4 Red Bull Sailing Team (AUT) 47 punti.
5 NZ Extreme Sailing Team (NZL) 40 punti.
6 Land Rover BAR Academy (GBR) 40 punti.

Flying Phantom Series. Classifica quarto giorno, 17 prove disputate (13.08.17)

Posizione / Team / Punti

1 Red Bull Sailing Team (AUT): Olivia Mackay (NZL) / Micah Wilkinson (NZL) 337 punti.
2 Culture Foil (FRA): Eric Peron (FRA) / Théo Constance (FRA) 329 punti.
3 ZEPHYR by Idreva (FRA): Charles Hainneville (FRA) / Maxime Hainneville (FRA) 300 punti.
4 Lupe Tortilla (USA): John Tomko (USA) / Jonathan Atwood (USA) 294 punti.
5 Solidaires en Peloton (FRA): Thibaut Vauchel-Camus (FRA) / Benjamin Lamotte (FRA) 293 punti.
6 Oman Sail (OMA): Thomas Normand (FRA) / Antoine Joubert (FRA) / Ahmed Al Hasani 283 punti.
7 UON (POR): José Caldeira (POR) / Helder Basilio (POR) 260 punti.
8 Back to Basics (FRA): Bruno Marais (FRA) / Eric Le Bouedec (FRA) 231 punti.
9 EVO Visian ICL (GER): Raphael Neuhann (GER) / Elias Neuhann (GER) 225 punti.
10 Black Flag (FRA): Martin Bozon (FRA) / Emile Nussbaumer (FRA) 221 punti.
11 Masterlan (CZE): David Krizek (CZE) / Milan Harmacek (CZE) 183 punti.
12 Red Bill II (FRA): Dominique Pichon (FRA) / David Mirabel (FRA) 152 punti.

Flying Phantom Series 2017. Classifica generale

Posizione / Team / Punti

1Red Bull Sailing Team (AUT) 60 punti.
2 Culture Foil (FRA) 55 punti.
3 Solidaires en Peloton (FRA) 48 punti.
4 Lupe Tortilla (USA) 47 punti.
5 Oman Sail (OMA) 46 punti.
6 UON (POR) 41 punti.
7 EVO Visian ICL (GER) 38 punti.
8 ZEPHYR by Idreva (FRA) 36 punti.
9 Cup Legend (FRA) 36 punti.
10 Back to Basics (FRA) 34 punti.
11 Masterlan (CZE) 32 punti.
12 Red Bill II (FRA) 27 punti.
13 Black Flag (FRA) 11 punti.
14 Flying Frogs (FRA) 11 punti.